Il “BITE” per il medico legale ha valore per l’effetto placebo. Per questo siamo online. Sosteneteci per aiutarci a tutelare i cittadini!

OG_Info3

Non siamo online da anni solo per tutelare l’invenzione di Maurizio Formia- il Biomeccanismo Posturale OG che, di fatto, dimostra meccanicamente e quindi scientificamente la causalità (non solo la correlazione, per approfondire [Clicca Qui]) OCCLUSIONE-POSTURA.

Siamo online per informare Istituzioni e cittadini che la medicina ha un problema.

Posto che non sappiamo ancora se l’Odontoiatra è un medico in quanto non è laureato in medicina-chirurgia (lo chiederemo alle Istituzioni),

il medico dentista che vi mettesse in bocca un qualsiasi dispositivo per curare la vostra POSTURA (Bite, Placca, Masticone, etc..) insieme ad un osteopata o ad un sedicente posturologo (la posturologia non è giuridicamente riconosciuta come disciplina medica alla pari della geologia e dell’astrologia),

vi sta di fatto ingannando.

Noi sosteniamo che spesso non c’è solo un inganno ma c’è una truffa vera e propria in quanto il Ministero della Salute nei quaderni Ministeriali del 2011 scrive che “non si possono attuare cure odontoiatriche per risolvere disordini posturali”.

Se un dentista vi cura la postura non può emettere fattura per cura posturale e nemmeno per ciclo di cure odontoiatriche.

In entrambe i casi vi sta truffano e, peraltro, lo denunciamo con forza, sta facendo un danno all’erario statale perchè queste cure posturali che per il Ministero non può fare, oltre a farle e a fatturarle spesso come cicli di cure odontoiatriche, le fattura esenti iva o con iva applicata a dispositivi medici.

Vi facciamo riflettere per la tutela vostra e dei vostri figli:

se andate da un dentista e vi trova la colonna vertebrale storta o vi mette un qualcosa tra i denti che sostiene di curarvi o di modificarvi o di aiutarvi la POSTURA, sta facendo qualcosa di abusivo, di non scientificamente dimostrato in medicina. Sta di fatto facendo esperimenti su di voi e sui vostri figli.

In questo caso non basta aver firmato liberatorie e consensi informati perchè un medico non può fare esperimenti non autorizzati dal Ministero nemmeno se ha il vostro consenso informato e la vostra liberatoria.

Non si possono attuare cure odontoiatriche per risolvere disordini posturali!

Delle due l’una: o sono tutti fuorilegge oppure i trattamenti con bite, placche e masticoni, venduti come dispositivi medici ed esentati iva, non sono cure mediche e quindi, comunque, li spacciano per dispositivi medici evandendo di fatto l’iva.

Intendiamoci: ci sono fior di professionisti medici dentisti che sostengono che non esiste la correlazione occlusione-postura e se lamentate problemi posturali vi diranno, giustamente, che non è loro disciplina.


Siamo arrabbiati.

Siamo arrabbiati perchè la lobby e la casta dei dentisti in questi anni ha fatto carte false anche nelle procure e nei tribunali.

Hanno sostenuto l’esistenza della DCCM, disordine, disturbo, confusione cranio cervico mandibolare che non è riconosciuta come malattia e non è presente nell’elenco delle malattie riconosciute ed hanno finto che esistesse tutto e che tutto fosse disciplinato quando, in realtà, gli stessi legislatori del Movimento5Stelle oggi Ministro della Salute e Presidente della Commissione Affari Sociali e Sanità [Clicca Qui], nel 2014 avevano posto loro stessi, con interrogazioni parlamentari ed interpellanze, i nostri quesiti, facendoli propri.

Sono riusciti a portare avanti un procedimento contro Formia Maurizio ed il Biomeccanismo Posturale OG che scopiazzano in tutto il mondo senza conoscerlo, facendo ulteriori pasticci alle persone, ai cittadini, addirittura sulla base di una perizia di un CTU che conosceva Formia da anni, il dott. Gavotti Alberto di Torino, lo stesso perito che anni prima aveva chiesto a Formia Maurizio se poteva pubblicare le sue tesi su un libro universitario che stava scrivendo.

Vi rendete conto della gravità della questione, vero?

Un perito CTU che anni or sono aveva negato a Formia Maurizio una perizia per riconoscere la causalità occlusione-postura contro l’ex dentista di Formia sostenendo che, giustamente, non esisteva nulla,

dentista che aveva chiesto a Formia se poteva pubblicare la sua invenzione su un suo libro a cui Formia aveva risposto, giustamente, che non poteva pubblicare tesi non mediche su un testo odontoiatrico universitario e che,

sette anni dopo, si trovava lo stesso dentista perito CTU contro di lui a scrivere l’esatto contrario ovvero che esisteva tutto.

Peccato che questa perizia l’abbia copia incollata da una pagina web di un dentista di Firenze, tale dott. Andrea Gizdulich, dentista che sostiene di curare le DCCM (non sappiamo chi lo abbia autorizzato, indagheremo con le attuali Istituzioni) e che compare tra i denuncianti di Formia Maurizio.

La vicenda è ASSURDA!

Vogliamo vederci chiaro!

Vogliamo conoscere la Verità.

Vogliamo giustizia.

Non si possono calpestare diritti e leggi solo per tutelare una casta o una lobby soprattutto se si dimostra che questa lobby sta facendo cose non disciplinate e copiate malamente da un musicista/personal trainer che, peraltro denuncia per metterlo fuori gioco.

E’ tutto scritto nero su bianco sui documenti giudiziari e sulle perizie.


Cosa c’entri tu che stai leggendo questo articolo?

Che con la scoperta e l’invenzione di Formia Maurizio non solo si dimostra che un oggetto posto tra i denti NON ha solo valore per l’effetto placebo ma si dimostra anche che un qualsiasi lavoro odontoiatrico, anche di routine come una banale otturazione o una capsula o un impianto, modificano in meglio o in peggio la vostra postura.

Tutte le volte che andate dal dentista potete potenzialmente uscire dallo studio ed aver innescato un disequilibrio posturale che, col tempo, potrebbe crearvi problemi alla schiena, al collo, alla testa, con mille disturbi e sintomi.

Il problema è che nessun medico, oggi, sa individuarne la correlazione (figuriamoci la causalità) e se un domani o se il giorno dopo vi ritrovaste indeboliti, fragili, dolenti, e voleste chiedere i danni a questo dentista che vi ha, per esempio, messo un impianto senza tenere conto della vostra postura,

questi non sarebbe riconosciuto responsabile perchè,

e qui la beffa,

il Ministero della Salute ( e quando conviene a loro si che esistono le leggi) sostiene che non c’è correlazione tra occlusione e postura. Mancano ancora prove scientifiche certe.

Un oggetto posto tra i denti ha valore per l’effetto placebo. 

Per la medicina, NON FA NULLA! Non ha effetti sulla vostra salute o sulla vostra postura. Nulla di nulla.

Il classico duepesiduemisure, a convenienza.

Il vostro bite, la vostra placca di riposizionamento, il vostro masticone tizio o caio non ha nessun effetto. Non fa nulla di nulla per la medicina legale. Eppure lo avete pagato migliaia di euro e vi ha anche fatto stare male! Mica siete stupidi, vi rendete conto se con l’utilizzo di quel bite o quella placca state peggio. Eppure…. non potete rivendicare nulla e non potrete nemmeno rivedere i vostri soldi.


Noi siamo qui per portare a galla questa, come la chiamiamo? Truffa? Inganno? A danno di tutti i cittadini, a danno tuo e dei tuoi figli.

Aderisci al Comitato OG [Clicca Qui] e sostienici. Sostenendoci, stai partecipando attivamente ad una battaglia di buonsenso e di civiltà per te e per i tuoi figli.

Per sostenere la nostra causa:

Crowdfunding-Raccolta Fondi per OG

 

agosto 2018- Staff Comitato OG.org

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *