Ma la POSTURA non è curata dai medici.

Miraglia 2

Se passa che la postura è curata dai medici e disciplina medica, ci sarà l’appropriazione di una disciplina di cui i medici ( con tutto il rispetto) non ci capiscono nulla o poco.

Ci andrete di mezzo tutti, in primis Personal Trainers, estetisti, fisioterapisti, operatori olistici ma anche e soprattutto cittadini comuni che, pensando che il medico o il dentista sia ferrato sul tema postura, si affidano ad incompetenti.
Ci fossimo fatti gli affari nostri e avessimo agito come tutti i furboni / opportunisti che stanno portando questo paese allo sfascio, avremmo potuto scendere a compromessi con dentisti e posturologi.
No.
Abbiamo chiesto per anni cure Posturali alla medicina.
Ci hanno risposto picche.

Non tolleriamo che oggi il medico venda trattamenti Posturali ( sia esso medico o dentista), spacciandoli per cure mediche.
Il trattamento della postura non è una cura medica.
Il risultato di un morso ( bite) non è un dispositivo medico.

Questa è la battaglia per la legalità che stiamo portando avanti da anni.
Formia Maurizio, un cittadino comune che ha sofferto anni per problemi legati alla postura e ha risolto grazie alla sua invenzione, il Biomeccanismo Posturale OG, è stato trattato come un disonesto da disonesti che hanno una laurea in medicina.
Il perito dell’ ANDI che ci ha denunciato e che ha fatto la perizia per il tribunale (i conflitti di interessi non li contiamo più) ha copiato la perizia sul web perché non esiste una definizione medica che correla odontoiatria e disordini posturali, anzi, il Ministero vieta cure odontoiatriche per risolvere disordini posturali ergo i bite non possono essere cure odontoiatriche.
Lo abbiamo denunciato.
Nel 2007, lo stesso perito ( forse solo in Italia capitano questi paradossi) si era rifiutato di fare una perizia medico legale a Formia Maurizio perché sosteneva che era impossibile dimostrare la correlazione malattie/postura-occlusione/postura.
Ne ha scritta una contro Formia, 7 anni dopo, copiandola da un sito web senza nessuna evidenza scientifica.

Lo scriviamo da anni, qui e nelle sedi Istituzionali ( politiche e giudiziarie): il Ministero vieta cure odontoiatriche per risolvere disordini posturali.

Il problema è che se portate vostro figlio dal dentista gnatologo posturologo e fa un danno a vostro figlio, danno POSTURALE, è poi impossibile trovare un perito medico legale, come è capitato a Formia ma anche a molti di noi, che abbia gli strumenti per dimostrare un danno.
Dopo il danno la beffa!
Anche molti di noi siamo stati beffati in questo modo.

Non si può andare avanti con questo “sbilanciamento” di poteri.
Il medico deve fare ciò che sa e ciò che è sua disciplina.
La POSTURA non è disciplina della medicina.
Le Procure ci hanno dato ragione.
Siamo a processo con un’imputazione coatta dopo che la Procura di Ivrea e poi ( su pressione di ANDI e Ordine dei Medici) la Procura Generale di Torino, si sono espresse per l’archiviazione del procedimento.

Le udienze si allontanano, dal 28 giugno si è spostata a fine ottobre, dopo 4 anni e mezzo e non 3 anni come scrivono i giornali dando, ancora una volta, notizie errate distraendovi dal soggetto reale della questione.
Hanno scritto ” il falso medico” quando nessuno si è mai spacciato per medico.
Hanno scritto che si curava con placche odontoiatriche quando il bite non è disciplinato come dispositivo medico.
Ci hanno accusato di curare la postura con cure odontoiatriche come fa il dentista, senza sapere che il Ministero vieta cure odontoiatriche, al dentista, per correggere la postura.

Il Movimento5Stelle ci ha sostenuto ma non vogliamo strumentalizzazioni politiche.
I disordini posturali li hanno tutti: destra centro sinistra sopra e sotto.
Abbiamo scritto al Presidente della Repubblica.
Inizialmente ci ha risposto delegando ( a nostro avviso erroneamente, al Ministero della salute che per tutta risposta ci ha denunciati).
Il paradosso dei paradossi, a questo punto, tutto italiano.

Sosteneteci e unitevi alla nostra battaglia per legalità e giustizia.

Un’ultima cosa molto importante: perché hanno fermato Formia Maurizio e non tutti gli operatori olistici/fisioterapisti/personal trainers ( quindi non medici) che trattano la postura?

Per diverse ragioni. Quelle più eclatanti sono queste:

perché il Biomeccanismo Posturale OG risolve il problema posturale stabilmente e in modo duraturo e non “temporaneo” come tutti i trattamenti posturali esistenti.

Perché la scoperta di Formia Maurizio offre la risposta MECCANICA quindi NON MEDICA alla correlazione OCCLUSIONE-POSTURA.

Perché il Meccanismo che Sostiene Corpo e Psiche dimostra che un qualsiasi lavoro odontoiatrico, anche una banalissima otturazione o estrazione, possono portare la persona ad un crollo posturale.
Il crollo posturale non è una malattia ma rende la persona sofferente con mille sintomi e senza forze. Per il medico sarete sani.

Comitato OG

Di seguito l’articolo pubblicato dal Blog dell’avvocato Francesco Miraglia:

«Ma la postura non è curata dai medici»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *