Il trattamento della POSTURA non è disciplinato come medicina.


Vi sarà capitato tante volte di parlare con un medico che vi dice che potreste avere un problema posturale.

Vi sarà capitato altrettante volte di parlare con un non-medico (posturologo-osteopata-fisioterapista-massaggiatore-personal trainer) che vi dice la stessa cosa.

Vi saranno capitati anche medici osteopati-medici posturologi che vi dicono la stessa cosa e ….che Dio vi aiuti.

Alcuni vi avranno indirizzati da un posturologo o da un medico posturologo o da uno gnatologo o da un dentista per verificare se il problema prospettato è reale oppure no.

Come si fa a capire se si ha un problema posturale e a capire quale tipo di problema si ha?

Se lo chiedete ad un posturologo, molto probabilmente vi dirà che ce l’avete sulla base di esami posturologici fatti con dei test e con strumenti che misurano l’appoggio del piede sul terreno (appoggio plantare) mediante strumenti che vengono chiamati PEDANE, che possono suddividersi in stabilometriche, baropodrometriche ed altri tipi, sempre sulla falsa riga di quelli citati pocanzi.

Se andate da un dentista gnatologo vi dirà che ce l’avete sulla base di esami fatti alla muscolatura dei muscoli masticatori (Elettromiografia di superficie EMG e/o Kinesiografia).

Se capitate poi in uno studio gnatologico-odontoiatrico-posturologico, che Dio vi aiuti a trovare la quadra.

Anzitutto occorre rendervi consapevoli (questa parola è fondamentale nel 2016: essere consapevoli, conoscere la verità) del fatto che tutti questi “test” non sono esami scientificamente riconosciuti perchè danno spesso valori discordanti.

Non lo diciamo noi dello Staff OG, lo dicono gli stessi operatori del settore; un esempio tra i tanti:

emg-non-scientifico

-Clicca sull’immagine per ingrandire: leggi il testo sottolineato da chi pubblica questa pagina-

Basterebbe questo per chiudere il ragionamento.

Con questo articolo voi oggi siete consapevoli che quando vi parlano di POSTURA in medicina o nelle professioni sanitarie in genere, stanno facendo qualcosa di estremamente SPERIMENTALE e non riconosciuto e dimostrato dalla comunità scientifica.

Il problema è che vi vendono tutti questi “test” come se fossero riconosciuti e vi rilasciano anche delle belle cartellette di fogli pieni di orme di piedi colorate, di tracciati elettromiografici e quant’altro che non hanno nessun valore medico-legale e non servono per diagnosticare nulla.

Si analizza qualcosa che non conoscono e non sanno identificare. Si fa “ricerca” su di voi dietro vostro pagamento, spesso anche lauto pagamento.

Noi vi diciamo di più:

questi “test” non sono altro che FOTOGRAFIE di una situazione posturale della persona che li sta facendo.

Il discorso torna sempre all’origine della scoperta del Meccanismo che Sostiene Corpo e Psiche e dell’invenzione del Biomeccanismo Posturale OG:

dipende dalla POSTURA ABITUALE della persona che viene sottoposta al “test” (vi raccomandiamo di non chiamarli “esami”, non sono esami e tantomeno esami diagnostici).

Cos’è la POSTURA ABITUALE? – Approfondisci –

Sul nostro sito avete visto anche riferimenti a questi “test” effettuati da clienti che hanno utilizzato il Biomeccanismo Posturale OG.

Uno di questi:

confr

– clicca sull’immagine per ingrandire –

Questo “Test” vi dice che il Biomeccanismo Posturale OG funziona.

Grazie, lo sapevamo già.

Il problema per il posturologo che ha effettuato questo “test” è COME FARE per ottenere la situazione dell’appoggio plantare dell’immagine a destra.

Non lo sa.

Lo sappiamo noi.

Non lo divulgheremo fino a quando il Biomeccanismo Posturale OG non sarà Istituzionalizzato.

Di sicuro NON SERVONO “test” come questi per OSSERVARE E CORREGGERE un DISEQUILIBRIO POSTURALE.

Serve occhio, esperienza e conoscenza dell’invenzione del Biomeccanismo Posturale OG.

Spesso, grossolanamente e sottolineiamo grossolanamente, si vedono anche da una foto e ne avete viste decine sui nostri siti; in questo caso non è nemmeno “grossolanamente” ma è palese:

Confronto 12

E’ chiaro che per completare il RI-equilibrio non basta una fotografia come erroneamente hanno pensato tanti in passato riguardo a Formia Maurizio e alla sua scoperta e invenzione ma, tornando ai “test”citati pocanzi, vi serva per dimostrarvi che questi “test” oltre a non essere scientificamente riconosciuti, non hanno proprio nessuna utilità.

La loro inutilità si dimostra anche a fronte della scoperta di Formia Maurizio e della sua invenzione.

Se poi volete avere la PROVA che la vostra postura è migliorata STABILMENTE con il Biomeccanismo Posturale OG e non con gli altri trattamenti ma soprattutto dimostrando la RIPETITIVITA’ dell’EVENTO-RIEQUILIBRIO con il Biomeccanismo Posturale OG su tutti, indistintamente e a prescindere dalla condizione fisica della persona,

potete fare questi “Test” PRIMA e DOPO l’applicazione del Biomeccanismo Posturale OG.

Speriamo di essere stati preziosi nel chiarirvi la questione perchè a noi è capitato, in passato, di voler prendere come “prova” questi “test”anche nei tribunali per dimostrare e/o accertare eventuali responsabilità dei medici che ci avevano “curati” e anche in queste sedi ci è stato detto che questi “test” non hanno alcun valore medico legale.

Del resto, il medico, sostiene questo:

diagno

Noi vi vogliamo solo dare un consiglio da cittadini come voi:

siccome noi conosciamo bene il MECCANISMO che regola la postura su questo pianeta con questa forza di gravità, ci sentiamo di dirvi di stare attenti ai “maghi” della postura, siano essi medici o non medici, non fa differenza.

Il consiglio importante è che se vi fanno pasticci e, vi assicuriamo che ne fanno e ne fanno tanti, non sono poi nemmeno responsabili.

Fate voi. A voi la scelta.

Staff OG

Comitato-OG.ORG

2 comments on “Il trattamento della POSTURA non è disciplinato come medicina.

  1. Francesco scrive:

    Maurizio io sono d’accordo con te al 100/ per 100/ pero’ esiste un problema grosso come una(casa) ,i poteri forti (classe medica) non riconosceranno mai la tua invenzione ,non so se hai letto il post del dottor Debernadis. le cosidette istituzioni non sono libere e indipendenti di decidere nel merito sono prezzolate da queste persone. Secondo me devi aggirare l’ostacolo ,(prendendo una lare breve) cosi la finiscono di dire del musicista per prendere in giro? scusami Maurizio ma io non vedo alternative non riconosceranno mai la tua invenzione ,riconoscerebbero il loro fallimento… saluti da chi ti stima tieni duro ma è molto fatca.

    1. Comitato-OG scrive:

      Francesco, il Comitato OG non è Maurizio. E’ un gruppo di centinaia di persone che portano avanti una causa.

      A noi non interessa che la classe medica riconosca questa invenzione perchè questa invenzione non è “medica”.
      Punto.

      A noi interessa che la medicina non interferisca con questa invenzione e che torni a fare il proprio mestiere di curare le malattie e non di trattare la postura di cui non conosce nulla o poco.

      Non può esistere fallimento su qualcosa che non compete alla medicina.
      Questa è la ragione per la quale un medico legale non può scrivere una perizia riguardante la postura del corpo.
      Non è disciplinata.

      Lo vede, sig. Francesco, che anche Lei scrive e pensa per “ANALOGIE”?

      Ci rendiamo conto che è difficile sfatare i luoghi comuni ma deve partire dalla vostra consapevolezza e dovete essere consapevoli che il dentista che parla di postura, lo fa senza l’avvallo del suo Ministero.

      Vi si chiede di partecipare ad affermare un principio e non di inserire il Biomeccanismo Posturale OG in medicina.

      Comitato-OG.ORG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *